05 Marzo 2021
News

LE SIGNORE DEL VIACCIA CALCIO: GINA SAMPIETRO

04-02-2021 10:00 - INTERVISTA A ......
Il primo pensiero parlando di calcio si associa alle partite, invece la società è composta anche da altre figure che senza le loro competenze il movimento calcistico in essere avrebbe difficoltà. Qui al Viaccia Calcio ci sono due cordiali signore Gina Sampietro e Simona Bubani rispettivamente Responsabile Amministrativa e Segreteria Sportiva; si parte con una conoscenza approfondita con Gina.
La prima domanda di rito, forse anche ovvia, se il calcio le piace? Una risposta diretta "È una passione di famiglia, fin da bambina ero a seguire le partite e successivamente arrivo qui al Viaccia Calcio dove mio marito è il Presidente ed il figlio in passato giocatore.
Il ruolo di amministratore è di vitale importanza ed essere aggiornati, infatti le realtà sportive devono tenersi aggiornate per le tante disposizioni che ogni Associazione Sportiva Dilettantistica deve adottare per corretta amministrazione; quindi da questa esigenza ben impostata e non in maniera approssimativa è come essere PICCOLE AZIENDE DI SPORT.
In questo momento particolarmente critico a causa della pandemia del Covid-19 anche il calcio dilettantistico e giovanile ne subisce le conseguenze; infatti oltre ai campionati di competenza ogni società (anche a Viaccia) si organizza per lo svolgimento di tornei ed altre manifestazioni post campionato. Adesso nel conto economico sono presenti solo spese fisse che devono essere pagate e le scarse entrate, pertanto "si chiede il giusto rispetto anche per le società di calcio territoriale".
Il pensiero è quello di tornare al Ribelli con le condizioni che vadano a conciliare il calcio giocato con quello amministrato; a ciò aggiungo i miei saluti sinceri per tutto il Viaccia Calcio, con una passione chiamata calcio.

PLV

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio